close
COME FARE PERDIGITAL

Il mestiere del futuro nella ristorazione: User experience designer per ristoranti

User experience designer per ristoranti

Secondo gli esperti non saranno camerieri/venditori, cuochi/tecnologici e nemmeno i food & beverage evoluti a essere protagonisti della cucina del futuro. Questi mestieri saranno inevitabilmente delegati ai robot.

Non è questione di “se succederà” ma di quando macchine e robot prenderanno il posto delle persone fisiche anche nell’ambito ristorativo.
Esiste però un mestiere che forse deve ancora nascere e che rimarrà indelegabile, lo: User experience designer per ristoranti.

Lo User experience designer per ristoranti sarà una persona che si occuperà di progettare, testare e ottimizzare l’esperienza vissuta dal cliente nei locali rendendola unica, indelebile e memorabile.
Ciò che fa la grande differenza tra un ristorante di alto livello e l’altro mediocre non è la capacità di acquisire clienti ma di fidelizzarli e tenerseli stretti.

Di conseguenza questi ultimi, felici e soddisfatti parleranno bene del ristorante e della propria esperienza.

Il vero obiettivo dello user experience designer per ristoranti è far ritornare il cliente.

Anche si contribuiscono in maniera marginale, questo non sono certo in grado di farlo il marketing o qualsiasi altra strategia di conversione.

Se i clienti tornano è principalmente grazie al lavoro dello User experience designer per ristoranti e all’esperienza vissuta all’interno della location.
Quindi non è solo il prodotto e la capacità dello chef di elabolarlo ma un insieme di molteplici fattori diversi ma strettamente legati tra di loro e che insieme contribuiscono a creare l’esperienza.

Questo sta succedendo in molti settori affini alla ristorazione e per questo stesso motivo molto presto anche la ristorazione avrà necessità di avvalersi di figure professionali in grado di fare la differenza e far vivere anche a tavola esperienze positive.

Leggi anche: Tecniche di comunicazione: dalla prenotazione all’accoglienza

Tags : clientigalateomenunon convenzionalepassione per la cucinauser experience